Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Jan Karski. L’uomo che scoprì l’Olocausto

Marco Rizzo

Rizzoli Lizard

Evase da un gulag e dal ghetto di Varsavia, sopportò le torture delle SS e sfuggì al fuoco dei bombardament. Portava con sé una verità che avrebbe dovuto scuotere il mondo dalle fondamenta, ma una volta al cospetto dei potenti la sua voce si perse nell'incredulità e nell'indifferenza, schiacciata dalle ferree leggi della guerra.

Queste sono le parole inascoltate del partigiano polacco che nel 1943 denunciò a Churchill e a Roosevelt gli orrori della shoah.

Questa è l'incredibile storia di Jan Karski.

Libri Correlati

vedi tutti