Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

La Bambina filosofica

Vanna Vinci

Rizzoli Lizard

Muta da sub, colbacco e Moon Boot anni Settanta: dopo aver conquistato il pianeta Terra ed essersi resa conto che non ne valeva assolutamente la pena, la Bambina Filosofica ha deciso di estendere il raggio delle proprie nefandezze al suolo lunare, non ancora infestato dalla più enorme, terribile, definitiva calamità mai conosciuta dall’universo: la razza umana. Armata di una buona scorta di marshmallow e accompagnata dal basito Lillo, partirà così alla scoperta del corpo celeste più amato, sognato e temuto del mondo, fosse anche solo per pronunciare la frase destinata a imprimersi indelebilmente nella storia delle esplorazioni spaziali: “È un piccolo passo per l’uomo, ma un grande passo per una bambina filosofica e un gorilla nichilista.” La Bambina Filosofica è tornata. Ma non ditelo alla NASA. Contiene: intenzioni abiette; esercizi di insubordinazione verbale; epidemie di peste bubbonica; sette cinefile; poeti maledetti, mostri sacri e altri soggetti davvero poco, poco raccomandabili.

Libri Correlati

vedi tutti