Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

L’arte del complotto

Elfo

Rizzoli Lizard

New York, 1963. In una società ancora turbata dall’eco del maccartismo, “il Prete” (così chiamato perché gira in clergyman, non perché sia un uomo di chiesa) vive raccogliendo voci e notizie tra infimi bar e locali di striptease, per poi rivenderle a individui animati da dubbi obiettivi. Incaricato da un agente governativo di trovare uno scienziato russo in possesso di piani per la costruzione di una macchina del tempo, il Prete è anche coinvolto in un'indagine sulle correnti che agitano il panorama dell'arte moderna americana. Si ritrova così protagonista di un delirante complotto tra agenti della CIA, criminali mafiosi e appassionati di fantascienza, in una folle corsa avanti e indietro attraverso anni fondamentali per la Storia mondiale contemporanea. Cosmonauti russi, pittori astratti, musicisti folk: Elfo mette il turbo alla fantascienza con un thriller ricco di ritmo, humour e cultura pop.

Libri Correlati

vedi tutti