Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Lo Sconosciuto racconta

Magnus

Rizzoli Lizard
Copertina di: Lo Sconosciuto racconta

Non ha ancora il viso tumefatto, la bocca sanguinante e i denti fracassati, né un sorriso nuovo di zecca, lo Sconosciuto, ma è certamente la voce narrante più adatta a introdurre questi emozionanti episodi della serie magnusiana. Impreziosita da un attento recupero delle pagine originali del soggetto inedito di Socco Chico – L’uomo che aveva perso il suo cappello (1991), l’edizione che avete fra le mani comprende anche una ricca sezione a colori che ospita vent’anni di copertine de “Lo Sconosciuto”. Un omaggio di Rizzoli Lizard a quello che Graziano Frediani ha definito “l’unico nero possibile degli anni Ottanta”.

Libri Correlati

vedi tutti