Rizzoli Libri

Icona Login Accedi

Uno zoo d’inverno

Jiro Taniguchi

Rizzoli Lizard

Kyoto, 1966. Il giovane Hamaguchi sogna di lavorare come designer per l’azienda tessile presso la quale è assunto come semplice fattorino. Alla Watanabe S.p.A. non sembra però esserci spazio per il suo talento, che “Hama” finisce per relegare ai rari momenti liberi: quelle poche ore, cioè, che il ragazzo riesce a trascorrere nella quiete dello zoo cittadino, fonte continua di paesaggi e soggetti affascinanti da ritrarre. Ma un incontro fortuito interverrà presto a spalancare i ristretti confini della vita di provincia, risucchiando Hamaguchi nel vortice artistico che a Tokyo, negli ultimi anni Sessanta, vive l’apice del suo fermento: quello creato e alimentato dalla strana comunità dei mangaka - fumettisti innovativi e di talento, professionisti unici e dalla verve spesso incontrollabile - la cui opera cambierà per sempre il destino di Hamaguchi e, insieme, la storia del fumetto moderno.

Libri Correlati

vedi tutti